Al via l’edizione 2015

Cari amici vicini e lontani, ci siamo, ripartiamo e diamo il via all’edizione 2015 del premio letterario per ricordare il “nostro” Ezio.

E quest’anno è un anno speciale, il settantesimo della liberazione, un anniversario che va celebrato.
La nostra Costituzione nella XII disposizione transitoria e finale in modo molto chiaro si dichiara antifascista e noi riteniamo di ricordare, anche, questo aspetto, abbiamo deciso per quest’anno di celebrare con il nostro premio questo anniversario.

Il tema dei racconti per partecipare al premio sarà dunque l’antifascismo e chiediamo a tutti di cimentarsi nei “Racconti antifascisti”.

Racconti che narreranno sia le vicende che ormai ci raccontano solo i nonni, e ce ne sono tante, ma anche, e forse soprattutto, le storie che riguardano gli anni recenti. Anni in cui un po’ ci si è dimenticati dell’antifascismo, in cui il ricordo del regime totalitario che ha imperversato in Italia nel ventennio si è un po’ perso; anni in cui ogni tanto ci si è dimenticati quanto l’antifascismo debba essere un sentimento trasversale.

Da qui il bando premio Ezio Affini 2015 .

Presenteremo il premio Sabato 25 aprile a Spazio Musica in via Faruffini a Pavia.  A breve indicazioni più precise.